vai al contenuto principale

Fibre VS cibi fermentati

Per il benessere del nostro microbiota intestinale sono meglio le fibre o i cibi fermentati? Uno studio ha messo a confronto due gruppi, uno che assumeva un totale di 45g di fibre al giorno e un altro una dieta ricca di cibi fermentati, tra i quali yogurt, kombucha, kefir e kimchi. La risposta è stata…i cibi fermentati!! Una dieta ricca di cibi fermentati infatti, rispetto ad una ricca di fibre, ha un impatto positivo maggiore sia sul sistema immunitario (riduzione delle IL6 ) che sulla diversità dei popolamenti microbici intestinali. Impatto positivo che poi si traduce in una riduzione dello stato di infiammazione di basso grado, che è il terreno fertile per parecchie, se non tutte, le patologie degenerative.

Dr Francesco Perugini Billi©copyright

Torna su